Pausa estiva


(...) "E cos’è lavorare con amore?
È tessere un abito con i fili del cuore,
come se dovesse indossarlo il vostro amato.

È costruire una casa con dedizione come se dovesse abitarla il vostro amato.
È spargere teneramente i semi e mietere il raccolto con gioia,
come se dovesse goderne il frutto il vostro amato.
È diffondere in tutto ciò che fate il soffio del vostro spirito,
E sapere che tutti i venerati morti stanno vigili intorno a voi.(...)
 
(...)
 
(...) Il lavoro è amore rivelato.
E se non riuscite a lavorare con amore,
ma solo con disgusto, è meglio per voi lasciarlo e,
seduti alla porta del tempio,
accettare l’elemosina di chi lavora con gioia. (...)
(K.Gibran, "Il profeta")
 
 
 

Confezioni Paradiso
si riposa
da sabato 9 a lunedì 18 agosto.
 
 
 
 

Borse Confezioni Paradiso estate 2014
















Pezzi unici, acquistabili direttamente in atelier o semplici ispirazioni per far realizzare creazioni ad hoc.

Abito nero smanicato mod. 013/014


Abito nero smanicato (foto di Gaia Borzicchi)
L'estate scorsa stavo studiando il modello di un gilè lungo, in cotone leggero, ispirato agli abiti tradizionali delle popolazioni balcaniche
Ne feci uno schizzo e poi ne realizzai un prototipo che rimase sul manichino per diversi giorni...
Dopo mesi, quando avevo ormai abbandonato l'idea di realizzarne uno da mettere in esposizione, ritirai fuori il prototipo e lo misi sul manichino al contrario, notando che poteva diventare il punto di partenza per un modello di abito da portare sia in  un verso che nell'altro: indossato lasciando vedere la schiena nuda oppure portato con la scollatura sul davanti e magari impreziosito da una sottile cintura in vita.
Insomma, due abiti in uno! 



Abito nero smanicato (foto di Gaia Borzicchi)

Abito nero smanicato (foto di Gaia Borzicchi)

Abito nero smanicato (foto di Gaia Borzicchi)

C'è già  chi sta pensando di farlo realizzare in vari colori e chi crede sia l'abito perfetto per le vacanza estive: sobrio di giorno e osè la sera...
In questi giorni stiamo provando a realizzare la versione a righe...


Abito nero smanicato (foto di Gaia Borzicchi)


Cogliamo occasione per segnalare a chi ci segue che il 26 aprile sulla rubrica di Repubblica on line BO-utique, curata da Giorgia Olivieri, è uscito un articolo che ci riguarda:
  


A presto